Il plug anale: il sex toy dedicato al piacere anale

gennaio 5, 2017 - Pratiche Sessuali

Il plug anale è un articolo erotico apprezzato da moltissime persone, sia donne che uomini, di conseguenza non è affatto improbabile individuarne numerosi modelli nei sexy shop e negli e-commerce del settore.

Rispetto ad altri sex toys, come possono essere ad esempio i vibratori, il plug anale è sicuramente meno noto, dunque è interessante capire quali sono le sue principali peculiarità.

kit plug anali

Come si utilizza

Il plug anale è un articolo progettato appositamente per la penetrazione anale: l’ano è una delle zone maggiormente erogene del corpo, di conseguenza tantissime persone avvertono un piacere davvero molto profondo utilizzando sex toys di questo tipo.

Gli anal toys, inclusi appunto i plug, possono essere utilizzati sia per l’autoerotismo che per dare luogo a piccanti giochi di coppia.

Cosa lo distingue dal vibratore

Quest’articolo dedicato alla penetrazione anale presenta una conformazione molto particolare, la quale lo distingue in modo piuttosto evidente anche da altri sex toys anali, come ad esempio i vibratori.

Mentre i vibratori presentano la classica forma affusolata, infatti, il plug anale ha un assetto differente, più compatto e più adatto alla penetrazione dal retto.

Questi oggetti sono del tutto privi di spigolosità e la loro larghezza si amplia gradualmente, in modo che la penetrazione si riveli decisa, ma allo stesso tempo delicata.

Grazie alla loro conformazione, è utile specificarlo, i plug possono essere estratti facilmente, escludendo in modo totale qualsiasi difficoltà; alcuni modelli presentano anche delle impugnature ergonomiche, in modo da rendere ancor più semplice sia l’estrazione che la penetrazione.

Il sex toy che resta inserito

Questi sex toys anali presentano un’ulteriore caratteristica interessante: una volta inseriti all’interno dell’ano, infatti, mantengono la loro posizione.

Per via di questa peculiarità alcune case produttrici si sono sbizzarrite nel proporre dei modelli davvero insoliti, come ad esempio delle vere e proprie “code”.

Questi oggetti abbinano al butt plug una lunga coda, e si rivelano un articolo interessante per chi desidera ricreare dei contesti erotici particolari.

L’importanza della lubrificazione

Se si sceglie di utilizzare dei plug anali è importante adoperare degli appositi lubrificanti: l’ano infatti, a differenza della vagina, non si lubrifica in modo naturale, di conseguenza l’impiego di prodotti specifici può evitare che la penetrazione si riveli dolorosa.

Per quanto riguarda i butt plug sono molto consigliati i lubrificanti a base siliconica, in quanto, a differenza di quelli a base acquosa, si asciugano con molta lentezza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *