Il vero sesso a Genova Grazie incontri Bakeca!

Le notti sono bollenti a Genova e nei paesi limitrofi.

Lo confessano sette donne su dieci, secondo un’inchiesta della sessuologa Nathalie Doriani. Molte sono iscritte alla piattaforma incontri di Bakeca.

“Le inibizioni cadono e tutti hanno il coraggio di vivere appieno le fantasie, anche le più pruriginose, soprattutto perché il primo approccio avviene in chat, dunque in un luogo virtuale, dove ci si sente protetti, meno vulnerabili, essendo garantito l’anonimato degli utenti”

afferma Doriani.

Il target degli iscritti è eterogeneo, sia per l’età che per l’estrazione sociale. Le donne sono soprattutto libere professioniste under 45, giovani in carriera con un’istruzione medio-alta che vogliono stringere nuove conoscenze, anche solo occasionali, perché non hanno il tempo di coltivarle nella quotidianità, visto il frenetico ritmo di vita. Ci sono anche studentesse, divertite dai giochi erotici on line, che si iscrivono più per passatempo che per altro. Alcune sono mamme, sposate e si registrano su Bakeka incontri per concedersi un attimo di trasgressione tutto per sé. Gli uomini anche amano frequentare la chat di Bakeka e anche in questo caso non è possibile tracciare un profilo tipo. In linea di massima sono over 30, laureati o imprenditori, di cui molti divorziati. Tutti, sia donne che uomini a Genova, cercano del buon, del vero sesso e il servizio erogato da incontri Bakeka si confà alle varie esigenze, secondo quanto rivelano gli stessi utenti.

La rivista di glamour e lifestyle “the Good people“, in base agi studi condotti in loco dalla dottoressa Doriani, si è interessata al caso di Genova, dato il boom di iscrizioni. “Non c’è una vera causa. O meglio come già spiegato adesso molti tabù, rispetto al passato, non costituiscono più un deterrente. Tutti vogliono vivere appieno l’intimità, senza freni inibitori, senza censure, senza remore. C’è una maggiore consapevolezza. Certe restrizioni o più che altro l’ipocrisia nel vivere l’eros è un atteggiamento che vige ancora in molte realtà provinciali italiane, ma non è mica detto, perché tutti vanno alla ricerca del buon sesso, ma tendono a rivelarlo meno. Nelle città medio-grandi, con un forte tasso di industrializzazione e soprattutto con una forte vocazione commerciale, dunque abituate anche ad interagire con culture diverse la gente è più propensa nello stringere anche più conoscenze e di conseguenza ad avere una maggiore probabilità di avere incontri anche solo per fini sessuali. Genova ha tutte queste caratteristiche. L’ambiente, le abitudini e i costumi legati anche allo stile di vita incidono sul modo di rapportarsi alla sessualità, assieme logicamente anche ad altri fattori. Dunque c’è una spiegazione più che scientifica, antropologica e sociologica a questo fenomeno” afferma la dottoressa Doriani sulle colonne del magazine “the Good people”.

Ma perché tanti uomini e tante donne a Genova cercano del buon sesso, grazie a Bakeca incontri?

Secondo i sondaggi svolti sempre dalla sessuologa Doriani, molti vogliono sperimentare le proprie fantasie inconfessate e reputano l’iscrizione a Bakeca un’ottima soluzione, perché da un lato si mettono in gioco, senza doversi giustificare ed esprimendo ciò che desiderano davvero, si sentono meno vulnerabili, dall’altro hanno modo di stringere gradualmente conoscenze diverse, senza avvertire l’obbligo di continuarle se non dovessero essere in linea con le proprie esigenze.

“In realtà sono più gli uomini semmai soli che anche se sostengono di voler solo divertirsi, ad ambire a trasformere le amicizie virtuali in realazioni reali. Semmai si parte con appuntamenti al buio, finalizzati all’incontro e al rapporto sessuali per divenire poi vere e propri rapporti di coppia- afferma la Doriani-

Invece ad essere molto piu’ trasgressive sono proprio le donne, che si cercano del buon sesso grazie a Bakeca incontri, in quanto molte, soprattutto se sposate e con famiglia a carico, non sono soddisfatte a letto dai loro partner ufficiali. In entrambi casi, è scientificamente provato che anche un flert in chat, una conversazione hot con chiari ed espliciti riferimenti sessuali, aumenta la libido sia nel rapporto ufficiale che in quello intavolato online e logicamente fa innalzare l’autostima, la percezione di sè e dei propri desideri. Insomma direi che è quasi taumaturgico!”.

Secondo un sondaggio effettuato proprio raccogliendo le opinioni degli utenti, sembra che tutti siano entusiasti dell’esperienza, sia chi ha avuto rapporti erotici occasionali, sia chi in chat ha conosciuto persone che ha incontro più volte nella vita reale e con cui ha avuto brevi storie sempre molto bollenti, sia chi si è limitato ad avere flert solo online. In ogni caso, a Genova il vero sesso, senza inibizioni, senza remore e sempre ad alti livelli, lo si fa e lo si è fatto grazie a Bakeka incontri.

Un buon sito per fare tanto sesso gratuito e senza problemi

Tanti annunci per adulti sempre diversi.

Il sito web di incontri per scopare Scopaincontri.net offre la possibilità di trovare tantissimi tipi differenti di annunci: bastano pochissimi passaggi per poterli leggere e per poter avere il piacere di consumare un intenso rapporto sessuale.

Quello che rende maggiormente piacevole l’utilizzo di questa piattaforma consiste nel fatto che, ogni annuncio, appartiene ad una categoria differente.

L’ordine dunque è stato creato per permettere, a qualunque utente, di potersi recare nella categoria di annunci che fanno maggiormente al caso suo.

Le perdite di tempo dunque sono state completamente evitate su questa piattaforma, che riesce a dare la possibilità, a chi la utilizza, di poter trovare una persona che fa al caso proprio.

Il gran numero di annunci, sempre tutti diversi tra di loro, rendono facilmente notabile come la piattaforma sia molto affidabile e di come questa permetta, giorno dopo giorno a centinaia di persone, di poter avere un partner col quale consumare un rapporto sessuale che sarà sicuramente memorabile e ricco di passione.

Il piacere della lettura degli annunci.

Per coloro che cercano un sito dove la passione e la voglia di sesso si infiamma non appena si legge la prima riga dell’annuncio stesso, la piattaforma di Scopaincontri.net soddisferà le loro voglie bollenti.

Nella suddetta piattaforma infatti, è possibile poter trovare tanti annunci che sprizzano erotismo e voglia di fare sesso da ogni riga di testo.

Alla base della filosofia del sito vi è una sola regola: essere espliciti per poter coinvolgere maggiormente coloro che leggono l’annuncio.

Per questo motivo dunque, nella piattaforma è possibile trovare diverse tipologie di annunci che stimolano non solo la curiosità e la voglia di continuare a leggere, ma anche la voglia di poter incontrare dal vivo quella persona.

Si tratta dunque di un elemento che risulta essere veramente importante: spiegare e mettere in chiaro i proprio scopi e le motivazioni per le quali si vuole effettuare quell’incontro rappresentano dei comportamenti che risultano essere presenti, senza alcuna ombra di dubbio, su codesta piattaforma del sesso gratuito.

Annunci veri per persone vere.

La realtà delle parole e dei fatti è sempre confermata su questa piattaforma, ovvero Scopaincontri.net.

Una regola fondamentale relativa alla politica di questo sito consiste nel fatto che solo ed esclusivamente le persone vere e reali possono mettere i propri annunci.

Questo significa che una persona annoiata che non sa cosa fare, decidendo poi di utilizzare queste piattaforme per dare il tormento a coloro che la utilizzano per trovare un partner col quale avere un rapporto sessuale piacevole, sono completamente assenti.

Gli annunci vengono sottoposti ad un controllo minuzioso, per dare un livello di sicurezza preciso e sempre efficace a chi utilizza questa particolare piattaforma.

Chi decide di leggere quell’annuncio, ed ha il piacere e la voglia di incontrare quella persona, non avrà la classica brutta sorpresa poco piacevole una volta che si presenta sul luogo dell’incontro, ma al contrario, troverà di fronte ai suoi occhi colui o colei che inseriscono l’annuncio su questa piattaforma.

Nessuna discriminazione ed annunci per tutti i gusti.

Ovviamente, la piattaforma di Scopaincontri.net prende in considerazione ogni tipologia di passione sessuale e soprattutto ogni tipo di orientamento.

Questo significa che chiunque, indipendentemente dal proprio orientamento sessuale, potrà leggere e sfruttare questo sito, così come potrà anche avere la possibilità di inserire il suo annuncio, in maniera che possa trovare la persona che gradisce.

Etero e omosessuali dunque convivono pacificamente in questo sito, dove gli annunci sono i veri padroni e dove ovviamente la possibilità di incontrare una persona aumenta di giorno in giorno.

Lo stesso vale per le coppie: chi adora praticare lo scambio del partner, oppure una coppia che vorrebbe avere un’aggiunta al rapporto sessuale, ovvero una terza persona o una coppia, sarà in grado di poter trovare, sempre sulla piattaforma di Scopaincontri.net, la concreta opportunità di trovare un’altra coppia che nutre la stessa passione e lo stesso desiderio.

Quindi il sito offre l’opportunità a chiunque, giovane o adulto, omosessuale o etere, coppia o single, uomo o donna, di poter conoscere tante altre persone con le quali consumare il rapporto sessuale.

Nessuno sente, nessuno vede.

Altro fattore positivo, che deriva dall’utilizzo di questa piattaforma, consiste nel fatto che solo la persona che risponde all’annuncio, e chi riceve quella telefonata o contatto, sarà a conoscenza del fatto che il sito viene utilizzato da quella persona.

Nessun altro infatti sarà informato dell’incontro tra quelle due persone: nemmeno gli amministratori del sito scopriranno tale informazione a meno che a rivelarla non sia chi ha partecipato a quell’incontro.

La piattaforma dunque permette l’inserzione dell’annuncio e dopo quel particolare momento, ogni persona sarà artefice del suo destino.

Libertà infinita e privacy assicurata al cento per cento sulla piattaforma degli annunci di sesso online: la gelosia ed il fatto che viene utilizzato questo sito saranno condizioni che non verranno applicate su Scopaincontri.net, che lascia il libero arbitrio a coloro che decideranno di rispondere ad un annuncio e di incontrare dal vivo la persona che l’ha attratta grazie alle sue focose e piacevoli parole espresse nell’annuncio stesso.

 

Oggetti erotici – il grande boom dei Sex toys

Il successo dei Sex toys

Da strani oggetti smarriti all’aereoporto, a simbolo satirico usato al Gay Pride di Londra contro l’isis, allo sdoganamento e boom nei sexy shop dopo 50 sfumature di grigio. il successo dei sex toys sembra non volersi arrestare e con la possibilità di anonimato che offre un qualsiasi sexy shop online, con pacco sempre animo, gli oggetti erotici nella case dei sempre meno insospettabili.

 

Quando si parla di sex toys, il concetto e le tipologie di giocattolo erotico, così come altri pensieri relativi a questo tipo di articolo, tendono ad essere parecchio confusi: ecco cosa si intende per giocattoli sessuali

 

  • Cosa sono i sex toys:

Moltissimi utenti, sentendo il termine sex toy, pensano solo ed esclusivamente ad un vibratore oppure ad una bambola gonfiabile.

Il concetto non è del tutto sbagliato, ma è molto limitato: questo per il semplice fatto che, a tale categoria, appartengono diversi altri prodotti.
Il significato da attribuire a questi oggetti sessuali deve essere inteso in maniera assai più vasta: ad appartenere ai suddetti prodotti sono tutti quegli articoli che servono per provare un piacere di tipo sessuale.
Pertanto, è facilmente intuibile come, oltre ai due articoli citati prima che sono quelli maggiormente diffusi, ne esistano anche tantissimi altri, visto che essi possono essere suddivisi in due famiglie ben distinte.

  • La prima famiglia di Sex toys:

Nel primo gruppo di sex toys bisogna inserire tutti quei prodotti che servono per il piacere singolo della persona: in questo caso, si parla di stimolanti e articoli che vengono utilizzati, da una persona, per provare forti sensazioni singolarmente.
Quando si parla di questi giocattoli per il sesso bisogna sottolineare che, le persone che li utilizzano, possono essere anche sposate oppure impegnate in qualche relazione sentimentale.
Tra le varie tipologie vi sono i vibratori, realizzati da diversi marchi quali Durex e Lelo, prodotti studiati appositamente per le donne, i massaggiatori della prostata per i maschi, come quelli del marchio Black e tanti altri prodotti, come appunto bambole gonfiabili.

  • La categoria di sex toys per la coppia.

Il secondo grande ramo dei sex toys invece nasce per dare il piacere sessuale alla coppia.
La differenza sostanziale è presente nel concetto di questa categoria: questi articoli nascono per poter essere utilizzati prima o durante il rapporto sessuale, dando la possibilità alla coppia di provare delle emozioni differenti e maggiormente intense.
Tra questi articoli vi sono i vibratori prima citati, che potrebbero essere utilizzati anche nel rapporto di coppia, così come oggetti per il bondage, come manette e fruste, oppure prodotti stimolanti come i gel, prodotti sempre da diversi marchi come Durex, utili per massaggi erotici e per accendere il fuoco della passione.
Questa categoria può essere sfruttata sia dalle coppie etero che da quelle omosessuali, in quanto non vi è alcuna discriminazione relativa all’utilizzo.

  • L’acquisto dei giocattoli sessuali

Il sex toy  può essere acquistato in due maniere differenti, ovvero presso il negozio classico oppure negli store online.
Per motivi come privacy e timidezza, ed in alcuni casi anche convenienza, i negozi online che vendono questi prodotti sono riusciti ad ottenere un grande consenso da parte degli acquirenti visto che, il fatto di rimanere anonimi ed il non permettere, ad occhi indiscreti, di vedere cosa è stato acquistato, agevola l’acquisto dei suddetti articoli tramite il web.
Ovviamente, ogni cliente sarà poi libero di effettuare l’acquisto nella maniera che ritiene maggiormente opportuna alle sue esigenze.

Se, negli ultimi anni, l’arte del massaggio erotico si è diffusa in maniera esponenziale, c’è sicuramente un motivo. Nulla è più rilassante e, al tempo stesso, eccitante di un buon massaggio erotico.

massaggi-eroticiMani sapienti coniugate alla giusta atmosfera, a luci soffuse, a una buona musica di sottofondo, possono concedere un piacere unico, indescrivibile.

Questa sezione del sito raccoglie i migliori annunci disponibili sul mercato: i più bravi “artisti” (o, per meglio dire, le più brave “artiste”) del settore, tutto a portata di click. Tutto ciò che puoi desiderare, in un solo portale.

Non privarti del piacere di un massaggio prostatico, ad esempio.

Probabilmente, il più intenso atto di godimento che un uomo possa provare. Qualcosa di sublime che qualche uomo ha definito come un’esperienza extra-sensoriale.

Mai provato? Che aspetti? Basta un click e una miniera di annunci ti si schiuderà davanti. Una miriade di mani pronte a farti godere come mai hai fatto nella vita.

Non avrai che l’imbarazzo della scelta. Il massaggio erotico non si può descrivere: va provato. Ora.

Non rimandare.

Potresti pentirtene. Lasciati sedurre dagli annunci più “promettenti” e abbandonati a un piacere unico. Lasciati ispirare dai migliori su piazza. Lasciati condurre verso il Paradiso.

Massaggi di natura sessuale sono un tripudio al sesso. Saper fare i massaggi di un certo tipo vuol dire farti arrivare all’orgasmo con tempi pacati e rilassati fino a farti scoppiare in un immensità di piacere e goduria che solo poche donne sanno offrire ai loro uomini.

Uomo gay cerca trombamico

Sono un uomo di 38 anni da sempre molto solitario, sono nato in una famiglia tradizionalista e i primi anni della mia adolescenza sono stati un vero e proprio inferno.

Non riuscivo a trovare la mia dimensione interiore, soprattutto perché non ero attirato da ciò che piaceva ai mie amici.

Scopri maturando che la cosa era riconducibile al fatto che a differenza della mia cerchia di compagni, possedevo una sensibilità diversa, peculiarità probabilmente da ricondurre al fatto che ero omosessuale.

lo scopri in maniera graduale e fui molto indeciso se dirlo ai miei. Alla fine mi decisi e da allora all’interno della mia famiglia fu un vero e proprio inferno, mio padre non accettava quella che secondo lui era una stortura della natura e in sostanza mi butto fuori di casa.

Ricordo ancora la mia indecisione quando uscii per la prima volta, indecisione subito sostituita dalla consapevolezza che ero nel giusto e non sarei arretrato di un millimetro.

Da allora ho avuto molte storie tutte belle e coinvolgenti, qualcuna seria altre meno.

Cerco adesso un amico per dividere le mie serate di sesso. E molto, infatti, che non riesco a trovarmi bene con qualcuno, molti mi cercano ma solo per avere storie importanti, a me questo non piace, non voglio unirmi sentimentalmente con nessuno.

Voglio solamente un trombamico, per incontri erotici al massimo del piacere, una persona che possa farmi godere tramite il suo corpo e possa usare il mio per godere egli stesso.

Non interessa l’età, l’importante che sia fantasioso e disinibito. Muoio dalla voglia di incontrarlo qualche volta al mese e nell’intimità del mio piccolo appartamento deliziare il mio corpo, in cerca di appagamento.

Mi piace pensare che dopo un’ottima cenetta inizio a spogliarlo.

Da sempre mi piace particolarmente eccitare il mio compagno, allungando a dismisura il tempo dei preliminari. A quanto mi dicono sono molto bravo e questo mio atteggiamento fa impazzire molti, la cosa mi eccita particolarmente e solo a pensarci mi diventa duro. Mi attardo molto a denudare e via via che lo faccio gioco con la lingua sul suo corpo.

Ogni volta ho la curiosità di sapere se questo fa eccitare il mio partner, solitamente avviene e quando arrivo a togliere i pantaloni, spesso una bella erezione mi ricompensa.

M’inginocchio allora e con maestria imbocco il risultato del mio “lavoro”, mi piace particolarmente lavorare con la lingua sull’asta, penso sempre al membro come a un bel gelato e faccio notevole uso della saliva che sgorga abbondantemente dalla mia bocca, inframmezzo le leccate con qualche succhiata ai testicoli, ho scoperto che la cosa fa impazzire molti e spesso i miei compagni mi implorano di continuare.

Fondamentalmente sono un uomo passivo e cerco di allungare il tempo pregustandomi il momento in cui voltandomi offro il mio buchino.

E’ l’attimo della penetrazione che cerco e per quell’attimo darei tutto me stesso, a volte godo solamente quando il mio tromba amico allargandomi le natiche mi fa sentire la cappella, impazzisco nel momento in cui sento il mio corpo aprirsi e fare posto a quell’asta turgida che mi possiede in maniera animale.

Voglio solo sentire centimetro dopo centimetro, farsi strada dentro di me.

Il mio amico deve essere bravo, non voglio persone che resistono poco, cerco lunghe cavalcate e mi fa impazzire mentre sono a pecora sentire le mani del mio compagno appoggiarsi ai fianchi e aiutarsi nel movimento di va e vieni. Spesso chiedo la crema calda dentro di me, a volte però prima che lo schizzo mi colpisca, lo libero mentre mi tromba e lo accolgo in bocca. Non mi piace spesso ma a volte voglio sentire lo schizzo direttamente in gola, solo cosi mi sento femmina, quella femmina che mio padre non accettava ma che tanti amici apprezzano. D’altronde è questo quello che sono ed è per questo che non ho problemi a dire ciò che cerco. L’ideale sarebbe trovarlo libero e vicino alla mia città, sono sicuro che se questo avvenisse ci potremmo divertire, e dare a noi stessi quella soddisfazione che l’arretratezza del paese dove abito a volte mi nega.

Alla ricerca della soddisfazione – Cougar alla riscossa!

Chi sono le donne cougar? Dove nasce questo termine? Ma soprattutto, dove trovare vere cougar in calore e invitarle a un appuntamento? 
Partita come una definizione ed un modo di approcciarsi alla sessualità, l’etichetta “cougar” è oramai popolarissima specie tra gli appassionati del porno e i “ricercatori” di incontri interessanti.

Ma chi sono veramente le cougar?

Negli ultimi anni sono spariti una serie di tabù secolari, ed anche le donne mature hanno guadagnato maggior libertà sessuale.
Come ci conferma wikipedia, che senza malizia include anche questi termini, le donne cougar sono 30-40enni che cercano relazioni sessuali con ragazzi più giovani, in pratica “carne fresca”.
D’altronde una donna che dalla sua non avrà più la gioventù, compensa e supera quello che per alcuni risulta essere un handicap trasformandolo in vantaggio, tramite un’esperienza sessuale che ai ragazzi proprio non dispiace!

Così per un giovane incontrare una cougar può significare apprendere nuove posizioni a letto, vivere il sesso in modo più rilassato e soddisfacente, scoprire quel piacere che solo una persona esperta a letto può darti. Senza l’incubo, spesso, di dover mandare avanti una relazione solo per inerzia.
Insomma, gli appuntamenti cougar hanno il loro perchè!

Nel 2009 un articolo del New York Times ha parlato in modo davvero esauriente del fenomeno cougar, illustrando non solo le numerose ricerche in corso, ma anche il fatto che la condizione di cougar è oramai socialmente accettata, e non fa più scandalo vedere una quarantenne con un ventenne. Anzi! 
Negli incontri cougar la donna ha quasi sempre posizione dominante. Sa cosa vuole, sa come prenderselo. E al ragazzo piace essere sedotto da queste donne procaci e in carriera, in grado di stimolare l’eccitazione anche solo con parole e fantasie!
Il fenomeno si sta affermando anche in Italia, e gli appuntamenti cougar sono sempre più comuni anche partendo dai siti di dating online.
 Così sempre più italiane 40enni scoprono il piacere di uscire con ragazzi giovani…e divertirsi senza inibizioni!
A facilitare questa possibilità hanno contribuito anche i film hard, dall’alto dello loro sceneggiature, incoraggiando un certo tipo di comportamenti sia nelle donne che negli uomini.

I siti web pronti ad aiutare in questa ricerca di cougar sono davvero tanti, predisponendo un’ampia scelta in base ai propri gusti ed alle inclinazioni del momento, il tutto con la massima libertà espressiva e la possibilità di decidere quando e come tirarsene fuori, sebbene una volta provati quasi nessuno sia capace di farne a meno!
Oltre alle normali stanze di chat per le conoscenze, infatti, esistono spazi web dedicati proprio agli annunci di ricerca, anche specifici per cougar e boys, dove conoscersi e incontrarsi senza complicazioni.

Un’infografica sulle cougar

Siamo nel pieno boom delle infografiche. Poteva mancarne una sulle cougar? Questa breve storia delle cougar riassume un pò l’essenziale del fenomeno cougar: la sua carta d’identità, le caratteristiche, i desideri, la posizione sociale….  
Anche Afrodite e Cleopatra ne escono come cougar veramente disinibite!

Un’italiana su 10 fa sesso online. Dai selfie sexy a tutto il resto

Immaginatevi la scena di una donna, magari sposata, in penombra in camera da letto o nel bagno che indossa abbigliamento intimo e lingerie sexy con in mano il cellulare per farsi autoscatti e selfie erotici pronti per essere condivisi con l’amante di turrno.

Non è fantasia ma pura realtà stando al sondaggio effettuato da un noto sito di videochat porno: una donna italiana su dieci ha ammesso di essersi fatta dei selfie porno e di aver fatto sesso online.

Mariti attenti a vostra moglie ci sarebbe da dire: potrebbe essere una di quelle donne mature che naviga sui social network per trovare l’amante con cui tradirvi!

Ma le donne italiane devono ancora farne di strada stando ai numeri statunitensi dove risulta che il 25% delle donne usa ha ammesso di aver tradito o fatto sesso su internet tramite siti ad hoc o applicazioni per cellulare.

Che dire: che se si è dei maschi in cerca, lo strumento internet fa al caso nostro facilitando di molto l’approccio con donne e ragazze. In fondo si tratta di una nuova esperienza e come tale è più facile convincere una donna che cerca un uomo a fare sesso online o a condividere degli scatti erotici o devi filmati privati porno tramite cellulare

La crescita nel 2015 del Dating Online

Quello del “dating online”, l’appuntamento con una persona conosciuta sul web, è un fenomeno sociale ed economico ancora in crescita, soprattuto per alcuni segmenti come quello degli incontri extraconiugali. In Italia i visitatori unici mensili dei siti di dating hanno superato i 2 milioni, mentre quelli specifici della categoria “incontri extraconiugali” sono 600 mila. Queste […]

Continua la lettura su improntalaquila.org

Tradire sul web

Si può tradire sul web? E il tradimento via web è un tradimento a tutti gli effetti, o solo un gioco di poco conto?
Con le ultime tecnologie è più facile tradire, anche sul web. Tradire sul web è un fenomeno recente ma in continua evoluzione. Perchè si può flirtare con nuovi potenziali partner in tantissimi modi, E il limite tra svago e tradimento lo stabilisce la coppia.

Tradire grazie al web

Donna che tradisce onlineIl web ha dato un colpetto non male agli infedeli cronici. Aiutandoli a cercare nuove scappatelle su siti di dating e app. Anche la giustizia si è adeguata, e considera oggi il tradimento virtuale come un tradimento a tutti gli effetti, anche se non si è consumato un rapporto fisico.
In quanti modi si può tradire il proprio partner sul web?

  • Scambio di sms o sexting su app allo smartphone;
  • Conversazioni hard su siti di dating;
  • Cam to cam con webcam girls;
  • Cam to cam (e giochi proibiti) con ragazze conosciute online;
  • Telefonate hard con persone conosciute online;
  • Scambio di foto hot, anche via email;
  • Scambio di email bollenti;

Perchè?

Molti fedifraghi e traditori seriali confessano: cercare nuovi partner sul web è stuzzicante e stimolante, anche se poi non ci si vede dal vivo. Se considerare o meno un “giochino hot” sul web tradimento, questo è discrezione delle persone interessate. Ci sono coppie, infatti, che non sono sensibili alle scappatelle online e le considerano cose di poco conto. Altre, invece, reputano il tradimento sul web alla stregua di un vero tradimento.
E poi, i dati. Già 5 anni fa le ricerche parlavano chiaro. Il 40% degli infedeli tradisce grazie al web.

Incontrare donne che tradiscono sul web

Dove incontrare vere donne che adorano tradire sul web? La scelta è ampia. Molti siti di dating, come Disinibiti, offrono ampi database dove donne giovane e meno giovani, spesso impegnate, si iscrivono per dare nuovo brio alla propria vita sessuale.
Spesso annoiate o trascurate dal partner, queste donne cercano momenti di evasione e vogliono nuovamente sentirsi desiderate, sensuali e piacenti, concedendosi qualche peccatuccio.
Tradire sul web, per queste calde chattatrici, vuol dire ritrovare l’eros e la vitalità, il fuoco femminino che può esplodere in bollenti sedute in cam o anche focosi incontri dal vivo.

Incontri Online nell’era degli smartphone

Ed ora che il PC non è più l’unico?

E’ una svolta epocale, anche nel settore degli incontri online, come in tutti gli altri. Se prima, per accedere a Internet si poteva usare solo il PC, con tanto di milioni di persone che passavano le notti al computer, ora sono arrivati gli smartphone a rivoluzionare tutto. Le persone ora navigano per strada, in autobus, nei centri commerciali. Questa rivoluzione ha cambiato radicalmente anche il modo di fare incontri online, che sia tramite siti specialistici, o tramite chat, o tramite livecam.

Come si fa con lo smartphone?

Basta navigare con il proprio dispositivo mobile, e si trovano decine di siti, molti provvisti anche di app per Iphone e per Android, fatti apposta per questo. I “big” del settore sono i siti di incontri che già operavano su Internet 10 anni fa. Sono di solito grandi portali con registrazione veloce e gratuita via smartphone; una volta registrati, al loro interno hanno servizi come test di personalità e di affinità, e in base ai risultati propongono una serie di profili di persone dell’altro sesso. Alcuni permettono una buona interazione tra gli utenti, mettendo a disposizione chat (alcune anche piccanti), scambio foto, messaggistica.

esempio di incontri attraverso l'iphoneQuanta gente lo fa?

Tantissima. Secondo l’autorevole fonte “Isola Del Peccato“, la tendenza delle iscrizioni è in costante aumento. Sempre più persone si “lanciano” negli incontri online, parecchie probabilmente perché tramite una chat, senza trovarsi faccia a faccia, riescono meglio a lasciarsi andare, ad aprirsi, a mostrare la parte vera di sè stessi. Sempre secondo Lovepedia, attualmente solo gli italiani che usano servizi collegati al loro portale superano il milione di persone, c’è da precisare che esistono anche molti altri portali, non collegati a Lovepedia, che non hanno mai fornito dati, pertanto non esiste una stima precisa di quante persone almeno una volta nella vita abbiano fatto incontri online.

Ma non sarebbe meglio incontrarsi nella realtà?

Sicuramente. Ma il passo non è enorme, per svoltare dal virtuale all’incontro reale. Secondo il gestore della rivista online per adulti “Visioni Erotiche“, che da tempo osserva l’evolversi del mondo dell’eros in Italia, il segreto del successo degli incontri online sta nella possibilità di selezionare. Comodamente, sul proprio divano o mentre si passeggia per strada, con il proprio smartphone si può scegliere in tutta sicurezza le persone con le quali approfondire la conoscenza. Insomma, lo smartphone e la rete come possibilità di socializzazione che precede l’incontro reale. Forse è per questo se molte relazioni reali, solide e durature, hanno la loro origine in un rapporto virtuale nato su Internet: quel rapporto virtuale ha dato modo di conoscersi, scoprirsi affini, emozionarsi assieme, fino a sfociare nella decisione di incontrarsi sul serio.

E l’aspetto erotico?

Esiste anche questo. Di chat erotiche ce ne sono tante, e negli ultimi anni sta aumentando rapidamente la presenza in rete di videochat, che tramite la fotocamera dello smartphone permettono anche di vedersi e, se si è in privato, magari di fare qualcosa di piccante e di eccitante. Cosa diversa sono i servizi di livecam, dove di solito si entra in contatto con modelle professioniste, che lo fanno per lavoro. Invece con i servizi di incontri online si accede a chat e videochat con altri utenti del proprio stesso portale.

Quindi, mi butto?

L’importante, come quasi tutto nella vita, è prenderla come un gioco, e certamente non sperare di trovare l’anima gemella al primo colpo. Di sicuro, conoscerai tante nuove persone dell’altro sesso, potrai selezionare le più carine e simpatiche, e per farlo non dovrai stare chiuso in una stanza davanti al PC, ma potrai farlo in tutta libertà. Con il tuo smartphone.

Perchè le donne cercano sesso sul web?

Per le donne che cercano sesso senza amore, un clic del mouse offre ora un intero nuovo mondo di possibilità reali, virtuali o entrambe le cose.
Prendiamo come esempio una donna single che torna da sola a casa da una festa dopo la mezzanotte ed è piuttosto accesa. Non molto tempo fa la sua unica opzione sarebbe stata la sua immaginazione e un vibratore, ora, invece, non deve fare altro che accendere il computer portatile per accedere rapidamente ad un’esperienza sessuale anonima.

La tecnologia

Benvenuti nell’era sessuale più tecnologica di tutti i tempi, era in cui trovare un partner sessuale può essere facile tanto quanto ordinare una pizza.
Internet ha agevolato una rivoluzione sessuale per le donne che vogliono sesso, divertirsi a parlare in maniera spinta in una chat room, masturbarsi con uno sconosciuto in webcam, esaudire le proprie fantasie sadomaso nella sicurezza della propria camera da letto, o fare sesso virtuale sul loro letto virtuale nella loro casa virtuale in un mondo virtuale. É tutto solo a distanza di un clic del mouse.
Vari siti di Annunci contano milioni di utenti, basti pensare che ogni giorno, nel mondo, di ricerche su internet relative in qualche modo al porno ce ne sono 68 milioni, ovvero il 25% delle ricerche sui vari motori tipo Google e Bing. Stando ad un recente studio Australiano, una donna su cinque ha ammesso di aver avuto del sesso anonimo online.
Registrarsi ad un sito di incontri da la possibilità di poter scegliere con cura con chi andare a letto.
C’era un tempo in cui si ipotizzó che le donne “normali” non fossero capaci di provare piacere durante il sesso. Nel diciannovesimo secolo, infatti, si sosteneva che solo le prostitute conoscessero l’eccitazione. Ora, invece, le donne sono libere di dominare la propria sessualità e di ammettere che desiderano il sesso tanto quanto i loro compagni maschi.
Ci sono sempre più donne che restano single a lungo, che si sposano tardi, e che, in quest’arco di tempo, desiderano comunque fare sesso. Ecco perchè internet ha aiutato tantissimo la loro condizione.

le protagoniste della serie tivMentre in programmi TV come “Girls” e “Sex And The City” la vita da donna single viene dipinta come un misto di scarpe di marca e sesso a portata di mano, la vita reale non è sempre cosi. Ecco perchè molte donne stanno adottando l’approccio più pragmatico di andare online.
Internet sta aprendo nuovi modi di esplorare la propria sessualità, e sta dando la possibilità a molte donne di entrare in contatto con altre persone attraverso chat e forum. Le donne stanno scoprendo che non è necessario essere sentimentalmente coinvolte per fare del buon sesso, che il sesso e l’amore sono due mondi ben distinti.

A volte non è neppure necessario abbandonare la comodità della propria camera da letto. Programmi come Skype e ChatRoulette, creati inizialmente per mettere in contatto persone da diverse parti del mondo, sono spesso utilizzati da persone in cerca di partner di masturbazione. Ciò non è una sorpresa, visto che questi siti sono fortemente frequentati da uomini e ragazzi adolescenti perfettamente capaci di separare il fisiso dall’emotivo.
Le donne moderne stanno semplicemente seguendo il loro esempio?

Il miglior sito di Foot Fetish

Quando sia nata la passione per i piedi non è noto ma, al contrario, è piuttosto conosciuto il fatto che questo aspetto feticista appartiene sia a uomini che a donne. In effetti, fa parte della sfera di un sottile erotismo che può essere sofisticato come anche assumere contorni di una perversione più dozzinale. Chi ama il Foot Fetish, ama osservare, toccare, baciare, sentire il contatto con piedi femminili che possono essere curati o anche no, truccati con un apparente smalto oppure nature, nudi o vestiti da una calza che regala quel ‘vedo o non vedo’ che assume soggettivi stimoli erotici. E’ impossibile generalizzare un aspetto che è altamente soggettivo e quindi, dove ogni amante dei piedi, ha la sua specifica e individuale connotazione.

La rete offre una vastissima gamma di siti internet dedicati al Foot Fetish, dove vengono pubblicati periodicamente, servizi fotografici e video appositamente dedicati agli amanti di questo segmento feticista. Scegliere quale sia il miglior sito di Foot Fetish è una impresa molto soggettiva e preferiamo suggerirvi una panoramica di siti leader che regalano emozioni nell’area free che quasi tutti dispongono per mostrare le caratteristiche del proprio sito e per convincere il visitatore di scegliere l’upgrade a pagamento che concede libero accesso nelle aree protette dove poter visionare tutto quanto inserito nel database di immagini e video e, in alcuni casi, video chattare.

http://www.piedidonne.it è uno tra i siti più versatili della categoria e offre oltre duecentomila foto, duemilacento video hot, oltre milleduecento modelle e viene aggiornato tre volte alla settimana per aggiungere a questo incredibile database materiale sempre nuovo per soddisfare i suoi visitatori. La piattaforma dispone di molte variabili come una interattività con i visitatori, una versione per mobile, servizio cam, scelta del tipo di abbonamento.

http://www.footsexy.net è un sito totalmente a pagamento dove, per testarlo, è necessario inserire una mail valida; dopo si passa allo step successivo che è relativa alla verifica della maggior età e quindi la pagina criptata chiede dati sensibili come quelli di una carta di credito con la quale si possa dimostrare di essere maggiorenni. La piattaforma è dedicata al piede in tutte le sue varianti: nudo, con collant e calze, scarpe a spillo, calze e reggicalze…Le sezioni sono: piedi femminili sexy, footjob, tacchi a spillo, lesbiche con bellissimi piedi vestite in lingerie sexy e tacchi, piedi curati, donne con calze a rete, panthyose, calze velate, calze nere, autoreggenti, stocking, piedi con tatuaggi, piedi con high heels, footjob mozzafiato, sesso con i piedi, piedi smaltati, massaggi ai piedi.

http://www.fetishwebcam.it/ un universo dedicato al fetish in tutte le varianti possibili: lesbiche, slave, foot fetish cam, crushing e molto altro. Il tutto per la gioia degli amanti dei piedi e non solo.

http://www.piediweb.com/ sito italiano dedicato alla recensione di siti specializzati in Foot Fetish dove vengono illustrate le caratteristiche di ognuno affinché sia possibile scegliere il sito da visitare in base ai propri gusti. Un utile vademecum per donne e uomini appassionati di erotici piedini.

Chi è Vittoria Risi?

Chi è Vittoria Risi? Ecco una breve biografia sulla bellissima attrice porno, che tante emozioni è riuscita a regalare ai suoi fans.

Vittoria Risi o Tiziana Zennaro?.

Vittoria Risi non è il vero nome dell’attrice: la donna nasce infatti come Tiziana Zennaro, precisamente il tre novembre del 1978, e dopo essersi diplomata nell’Istituto delle Belle Arti, inizia a lavorare come agente immobiliare.
La bellissima ragazza però sa che quello non è il suo mondo, e si trova come un pesce fuori d’acqua: per questo decide di abbandonare tale professione, ritenuta da lei poco soddisfacente, e decide di entrare a far parte del mondo dell’arte.

Dall’arte al porno.

la pornostar vittoria risiLa giovane Tiziana dunque decide di divenire esperta d’arte, e dunque di informarsi e di studiare, per poter avere le competenze migliori per intraprendere tale carriera.
Durante gli anni di formazione incontra il celebre Vittorio Sgarbi, col quale intraprende una lunga relazione, che si interromperà dopo diversi anni.
La futura attrice però non rivelerà mai le motivazioni che l’hanno portata a lasciare Vittorio, lasciando dunque un alone di mistero sull’intera vicenda.
Tiziana però non è felice nemmeno di questo suo nuovo ruolo lavorativo: Tiziana sa benissimo che l’arte, per quanto possa essere bella, non è la strada che fa per lei, e dunque, nel 2006, quasi sulla trentina, decide di entrare a far parte del mondo del porno.
Il primo passo è molto semplice: si reca nell’agenzia Delta di Venere, e decide di spiegare ai titolari di tale agenzia che il suo sogno è quello di entrare a far parte del mondo dell’hard: da quel momento in poi, la vita della donna cambierà drasticamente, e finalmente Tiziana potrà seguire il suo sogno, ovvero quello di far parte del mondo a luci rosse, suo desiderio nascosto e che nessun’altra professione è stata in grado di spegnere definitivamente.

La nascita di Vittoria Risi.

Sarà proprio con l’entrata in questo mondo che Tiziana scompare dalla circolazione, lasciando spazio alla sua nuova identità, ovvero Vittoria Risi, conosciuta da tutti come una delle migliori attrici del cinema hard sia europeo che italiano.
La giovane attrice, dopo il cambio di nome, che riesce ad avere un impatto maggiore, cosa che accade con tantissime attrici che decidono di debuttare in questo mondo, riesce subito ad entrare nella mente e nei cuori degli amanti del genere, visto il suo corpo bellissimo e soprattutto la sua interpretazione e passione messa sul set.
Vittoria, nel corso della sua carriera, è riuscita a collaborare con moltissimi volti noti del mondo a luci rosse, come ad esempio Moana Pozzi o Trentalance, riuscendo ovviamente a non sfigurare difronte alla maestria di questi attori famosissimi.
Il suo impegno le permetterà inoltre di divenire protagonista di un film a luci rosse intitolato Io, Vittoria, girato nel 2011 e diventato a tutti gli effetti un vero cult moderno del genere pornografico.

Una semplice ragazza che riesce a raggiungere il suo obiettivo, e che ancora oggi riesce ad essere sulla cresta dell’onda: è questa la storia di Vittoria Risi, nata come semplice ragazza e agente immobiliare che decide di entrare in un mondo ancora ad oggi poco ben visto, che le ha permesso di ottenere tante soddisfazioni personali.

I TOP siti di annunci per fare incontri

Molti siti di annunci per fare incontri sono stati creati esclusivamente per pura passione da parte degli ideatori altri invece, sono nati come funghi e non hanno ne attendibilità nè affidabilità. Ecco che per questo motivo, deve entrare in gioco il vostro intuito ed il vostro ‘fiuto‘.
Un annuncio deve essere ben scritto, deve fornire all’utente che cerca un compagno, tutte le informazioni possibili ed immaginabili, deve far percepire a chi legge la sua credibilità. Avete idea di quanti siti ci sono in rete? Bene, pensate che la maggior parte di essi sono davvero poco efficaci e non appartengono a quel mondo che dovrebbe indirizzare verso la serietà e la competenza perché anche in questo campo esiste una certa reputazione.
Forse cercare un sito di annunci per fare degli incontri è classificato come reato? Assolutamente no!
E’ un nuovo filone di quelli che una volta erano annunci scritti sui giornali cartacei ma oggi con l’avvento di internet, tutto sembra più facilmente realizzabile.
Tuttavia è doveroso ricordare che ci sono siti come meetic presente in rete dal lontano 2001 oppure Lovopedia, zoosk o ReteIncontri ma se navigate frequentemente, ne troverete tantissimi altri.

Leggete le recensioni in rete ed avrete un’idea di cosa si pretende da questo nuovo modo di incontrare gente.

donna davanti al pcUn incontro, indipendentemente se si tratti di un appuntamento amicale o di qualcosa di estremamente diverso, deve essere effettuato con tutte le carte in regola. Oggi internet fa da padrone degli internauti e allora perché non sfruttarlo con criterio?
Innanzitutto cercate in rete le recensioni di quegli utenti che si sono collegati ed iscritti a qualche sito di annunci e confrontateli. Ricordate che il mondo della carta stampata è decisamente un mondo obsoleto che nessuno usa più ed allora i Top dei siti annunci per fare incontri, cercateli da soli, a seconda della loro affidabilità.
Leggete ciò che ha scritto chi prima di voi ha voluto affrontare un’esperienza del genere e magari iscrivetevi a qualche sito di annunci per incontri. Toccare con mano, assicurarsi direttamente di cosa si tratta è la migliore cosa da attuare.
Tenete presente che le truffe sono ricorrenti anche su questo tipo innovativo di fare conoscenza e non di rado capita di osservare profili certamente falsi e poco affidabili.
Vi viene mostrata per esempio, la foto di una ragazza bella, conturbante e dalle fattezze di una bambolina ed invece si presenta all’appuntamento una persona totalmente diversa!
Non la chiamate ‘truffa‘ questa?

Affidatevi alle recensione complete ed esaustive e troverete siti seri sicuri e garantiti.

I siti online di annunci sono attualmente, quanto di più serio possa esistere su questo tipo di obiettivo se delineati in un certo modo ed i Top di siti di annunci per fare incontri non possono essere assolutamente decisi da nessuno!
L’esperienza è personale e se un soggetto trova un sito che considera giusto e garantito, non significa che sia la medesima cosa per un altro utente!
Chi progetta e crea un sito atto a far incontrare persone, non è detto che lo faccia esclusivamente a scopo di lucro ma anche col fine di aggregazione o per fornire un servizio che possa essere orientativo per chi cerca una conoscenza o anche un incontro erotico.
Insomma, siete liberi di girovagare nell’infinito mondo che il sistema di rete vi propone e dovrete essere voi i protagonisti di un ambiente limpido e trasparente dove la chiarezza viene posta al primo posto.

Come scoprirlo?

L’ambiente dovrà essere controllato e protetto, le chat dovranno essere simili a camere blindate e nessuna delle vostre parole deve uscire al di fuori di quella sfera personale ed in qualsiasi momento, dovrete avere la possibilità di bloccare utenti che vi infastidiscono.
Praticamente, sarete voi stessi gli artefici del vostro destino stilando una graduatoria dei siti che più riterrete verosimili e fidati.

Da single a impegnato, tutto comincia online

Sono sempre di più le persone che, quasi per gioco, si mettono davanti ad un pc magari dopo una dura giornata di lavoro e si imbattono in modo simpatico (a volte senza neanche tanta convinzione iniziale) con persone che poi risultano brillanti magari lasciando piacevolmente sorpreso l’interlocutore.
La miriade di siti che pubblicizzano incontri  come Disinibiti, specializzati fanno sì che ciascun utente possa trovare nelle pagine della rete proprio ciò di cui necessita.
E’ veramente molto semplice per i single in cerca dell’anima gemella o in cerca di compagnia approcciarsi a queste situazioni e poter poi organizzare incontri specifici tesi ad riempire e modificare i propri stili di vita.

Il passo da single a impegnato è davvero breve.

Ogni volta che un single decide di mettersi online sui siti di cui sopra, può stare ben tranquillo che riuscirà nel giro di poco tempo a trovare la persona giusta. Potrà fare lunghe e divertenti chiacchierate e preparare il terreno per quello che poi sarà il vero e proprio incontro.
Partendo poi dalla considerazione che certi siti sono nati e fatti apposta per ricoprire il ruolo di mediatori tra tutti coloro che in modo molto semplice vogliono incontrare nuove persone, relazionarsi in nuove situazioni, intraprendere nuove avventure a prescindere dai gusti sessuali, dalla religione, dal modo di vestire o dai gusti alimentari, risulterà molto semplice a chiunque mettersi online e trovare l’anima gemella.

Persone single che si divertonoLa persona si ritroverà in lunghe chiacchierate, in allegre situazioni e poi, quando avrà organizzato l’incontro per il giorno dopo potrà dare sfogo alla fantasia immaginando il piacevole incontro che lo/la aspetta. Magari potrà decidere, durante le chiacchierate virtuali di non accendere la web cam proprio per dare più spazio alla fantasia, magari al momento dell’incontro ripensare se chi si trova di fronte aveva quel viso li, proprio quello che aveva immaginato, proprio quei lineamenti che aveva disegnato nella mente, proprio quel colore degli occhi che volutamente non si era fatto dire per alimentare la fantasia.

E proprio grazie a questi siti che tutto ciò che abbiamo sottolineato può diventare realtà per tutti. Non c’è niente di più bello per il soggetto che mettersi davanti al pc la sera, e cominciare cosi una nuova avventura. L’autenticità della situazione inoltre farà aumentare ancora di più l’adrenalina che accompagnerà l’uomo o la donna di rientro a casa per mettersi con rapidità davanti a quel monitor che illumina quella stanza volutamente a luci spente per riempire il tutto solo della luce virtuale solo di quell’emozione particolare solo di divertimento puro ed inoltre non dobbiamo dimenticare che certi tipi di siti offrono anche il vantaggio enorme di gestire con calma le situazioni.

Perché mai mettersi di corsa? Perché arrivare trafelati quando il mondo virtuale (che poi diventa reale) aspetta le persone per piacevoli incontri? In un mondo sempre più di corsa, non dobbiamo farci prendere dalle ansie o dalle preoccupazioni, ma bisogna solo rientrare a casa, accomodarsi con calma alla scrivania e accendere con calma quel nostro grande amico per liberare serenamente la voglia di incontri e il desiderio di volare con la mente e poi materialmente con il fisico verso una dolce nuova avventura.

E tu? Cosa aspetti?

Scopriamo insieme il mondo dei transessuali

Quando parliamo e sentiamo parlare di trans, ci vengono in mente determinate cose, soprattutto relative alla fisicità del trans.
Inoltre spesso li si associa al sesso, alla ricerca di un qualcosa di particolare sotto le lenzuola, facilmente

Ma il mondo dei transessuali è solo in piccola parte ciò che abbiamo descritto poc’anzi. E’ molto di più. Per questo abbiamo fatto per voi una piccola ricerca, addentrandoci nel mondo dei trans, che ci ha riservato parecchie soprese.

Andiamo alla scoperta

In primo luogo abbiamo scopeto, ma forse questo già lo sapevamo, come esistano purtroppo moltissimi pregiudizi nei confronti di queste persone. Come siano stati e siano tuttora oggetto di sfottò, di derisione, di sguardi impietosi.

Sappiamo anche come tanti uomini eterosessuali abbiano un vero e proprio timore a confrontarsi anche solo con l’argomento transessuali, perché è come se minasse la loro virilità. Per questo, per esempio, se chattate con un nome di donna che solo da lontano può ricordare nomi utilizzati anche da trans, gli uomini subito ti chiedono se sei una vera donna oppure no, con il terrore di avere, come dicono loro, brutte sorprese.

Modella transessuale trovata con RonaldoAltra cosa che abbiamo capito è che dietro la maggior parte di queste storie ci sia molta sofferenza, almeno in passato. Infatti non è poi così facile passare da un sesso all’altro, anche dal punto di vista mentale e soprattutto si pensa alla propria famiglia, a che reazione potrebbe avere.

Alcuni transessuali, pur di nascondere il loro vero io, si sposano, fanno dei figli e poi ad un certo punto si rendono conto di non poter più mentire a loro stessi, che la loro condizione gli sta troppo stretta.
Sono tanti i timori che colpiscono una persona che decide di passare da un sesso ad un altro: perdere la propria famiglia, il proprio lavoro, essere oggetto di insulti, finanche a temere per la propria vita.
Ma quello che fa ancora più male è il fatto di doversi scontrare con un sesso che non si sente proprio; si tratta dell’assetto davvero più particolare, perché si nasce uomo ma non ci si sente tale. Ed è su questo che dobbiamo soffermarci, proprio per far capire ai nostri lettori come ci sia una differenza tra sesso e genere.

Questi due concetti, troppo spesso confusi, non indicano la stessa cosa e ci permettono di capire come di fatto una persone nata uomo possa sentirsi donna e viceversa.

Il sesso, infatti, è quello con cui nasciamo, uomo o donna, ed è evidente dagli organi geniali. Il genere invece è la costruzione che nella società si fa del maschile e del femminile. Per esempio il genere maschile può essere caratterizzato da vari elementi: non truccarsi, usare pantaloni, essere forti, corteggiare, ecc. Il genere femminile può esser caratterizzato da altre cose: essere più sensibili ed emotive, essere fisicamente meno prestanti degli uomini, ecc.
Nella società è sempre stato accettato che sesso maschile fosse uguale a genere maschile e così per il femminile.

Ma sentendo le storie di molte transex ci rendiamo conto che non è proprio così e che puoi nascere uomo pur sentendoti donna e viceversa.

Solo comprendendo questa differenza possiamo accettare senza pregiudizi i transessuali.

Qual’è il partner perfetto da trovare sui siti di incontri online?

Dallo studio di oltre 10.000 profili, emergono alcune descrizioni di se che sono ricorrenti tra gli utenti che hanno maggior successo.

Per quanto riguarda le donne, si definiscono, riflessive, ambiziose e dolci, per gli uomini invece gli elementi che portano a ricevere più messaggi sono l’indicazione di essere passionali, ottimisti e fisicamente in forma.

Si parla quindi di definizioni standard che possono incuriosire e quindi incentivare al contatto. Completano la top ten per le donne, l’aggettivo spontanea, divertente, ottimista, lavoratrice, passionale e per l’uomo, perspicace, ambizioso, socievole, affettuoso, divertente e spontaneo.

Una ragazza single indossa una maglia rosaLa forte crescita del mercato del dating è confermata anche da alcune recenti innovazioni apportate al social network più famoso, Facebook. Con l’introduzione del pulsante Ask, infatti, gli utenti possono richiedere informazioni sullo stato sentimentale di una persona.

Quella che può sembrare una semplice innovazione, per molti esperti di web marketing è in realtà il segnale del crescente interesse nei confronti delle situazioni sentimentali delle altre persone.

Si conferma quindi l’interesse a stringere dei rapporti di amicizia online finalizzati ad una relazione e ad un rapporto privato e discreto.

In quanti riescono a “cuccare” su una chat?

Prima di rispondere ad una delle domande più frequenti poste dai nostri amici utenti, è bene fare qualche premessa.

Abbiamo spesso accennato a come sempre più uomini e donne sentano la necessità di conoscere nuove persone on line poiché appare difficile al giorno d’oggi incontrare e conoscere nella vita reale.
Volendo rispondere alla domanda inziale, possiamo dire che sono davvero tanti quelli che riescono a rimorchiare on line. E non solo perché sono tanti gli utenti connessi. Si potrebbe infatti obiettare che si riesce facilmente a cuccare poiché sono tanti gli utenti e quindi statisticamente c’è più possibilità.

Ma non è solo questa la motivazione.

logo di una chat molto famosa italianaInfatti sono sempre più gli uomini e le donne che, ponendosi questa domanda, sono restii nel chattare on line, perché non sono sicuri della loro riuscita. Ed invece sappi che hai molte probabilità di acchiappare e ti spieghiamo le ragioni.

In primo luogo perché chi incontrerai vuole la stessa cosa tua. Questo già ti pone in una situazione di vantaggio rispetto alla vita reale, dove non sai se l’altro è impegnato o meno. Stai pur certo che nella maggior parte dei casi, la donna o l’uomo con cui stai chattando è in cerca di sesso o amore come te.
Ovviamente per rimorchiare devi sapere cosa dire e come dirlo. Devi avere diversi assi nella manica da giocare, non fare annoiare l’altro, interessarlo, intrigarlo, non porgli domande troppo personali e soprattutto essere sincero.
Sono tantissimi ormai le donne e gli uomini che riescono rimorchiare on line e che sono capaci anche di fissare un appuntamento con l’altro oppure che ci fanno addirittura sesso.
Se parliamo con le persone più scettiche, ci sentiamo sentir dire che hanno paura o vergogna; tuttavia noi riteniamo che non ci debba essere alcun motivo per temere né per provare vergogna.

La paura di essere rifiutati è una cosa che attanaglia spesso le persone, ma mentre nella vita faccia a faccia possiamo capire che possa esserci un certo senso di sé che fa sì che ci sentiamo mortificati, nella chat non è così, poiché l’altro non ci conosce neppure, non sa nulla di noi, non ci ha mai visto e mai ci vedrà.

Ed allora perché non rischiare?

Perché lasciarsi sfuggire un’opportunità che ci può rendere felici?

E se tutto va male, semplicemente non conoscerai nessuno, ma sicuramente non avrai nulla da perdere.
Basta mettersi un po’ in chat, anche qualche ora per un paio di sere, per capire quanto sia facile cuccare in rete, donne sensuali e disponibili, uomini passionali e romantici, in grado di farti perdere la testa per qualche ora o per tutta la vita, per fare dell’ottimo sesso virtuale o per sentirsi corteggiate come non ti sentivi da tempo.

Chattare contemporaneamente con più uomini e donne e conoscerle insieme: dove puoi fare questo se non in rete?

Perché perdere altro tempo, se tante donne ed uomini non aspettano altro che conquistarti con la loro simpatia e le loro frasi ammiccanti?

Come dire alla moglie di essere un Cuckold?

Donna in primo piano con due uominiRivelare alla propria compagna l’intenzione di voler diventare un Cuckold non è tanto semplice. Infatti essa implica innanzitutto un potenziale rifiuto da parte della donna ad andare a letto con altri uomini e farsi guardare dal proprio compagno.

Alla lunga questo rifiuto potrebbe pregiudicare addirittura il rapporto, poiché ci si trova in una situazione di stallo, in cui lui vuole ma lei no.

Inoltre, una tale rivelazione, mette in discussione tutta la relazione. Possiamo dire paradossalmente che quelle che accettano una tale situazione sono le coppie più forti, più solide, che non temono di mettersi in discussione neppure in un modo forte come questo. Le coppie invece che non riescono ad affrontare una tale situazione, sono quelle più deboli, dove il minimo soffio di vento può spazzare via anni di rapporto.

Il dilemma cui si trova di fronte un uomo è proprio questo: come dire alla propria donna di essere un Cuckold?

Vogliamo aiutarti in questo senso e così ti proponiamo una serie di passi da seguire per introdurre l’argomento e convincerla sulla bontà dell’esperienza.

  1. In primo luogo non affrontare l’argomento in maniera diretta, ma comincia dal largo. Parla di come molte coppie per riscoprire una nuova intimista e per ritrovare stimoli anche sessuali, abbiano deciso di aprire il loro rapporto ad un terzo. Spiegale come alcuni tuoi amici o colleghi lo pratichino (anche se non è vero) e che il fatto per te di guardare lei godere con un altro sia estremamente eccitante.
  2. Spiegale nel dettaglio cosa sia il cuckold, dille che non è come tanti pensano una perversione sessuale, una cosa da malati, ma un nuovo modo di vivere la sessualità. Raccontale di come il vostro rapporto potrebbe migliorare, le origini lontane ed antiche del cuckoldismo, di come esso sia estremamente diffuso anche all’estero, nei paesi più avanti di noi.
  3. Una volta fatte queste premesse, entra nel dettaglio della cosa. Dille che il cuckold è l’uomo cornuto e che ha piacere di essere tale. Che la donna ha la possibilità di scegliere il proprio amante, detto bull; che insieme possono fare l’amore ed esprimere la propria sessualità in maniera mai vista pima. Dille anche che durante il rapporto, il senso dell’essere cuckold è proprio questo: essere insultato o quantomeno deriso dal bull e dalla compagna, poiché questo senso di umiliazione è la cosa più eccitante per lui.
  4. Non dimenticare di spiegare alla tua donna che il cuckoldismo è una forma di sottomissione, al pari del sadomaso. Allora per farle provare il piacere di essere talvolta sottomessa e tal vota dominatrice, puoi anche provare con lei una pratica sessuale sadomasochista, in modo da far capire come possa essere piacevole sentirsi sottomessi.
  5. Dai alla tua donna tutto il tempo di cui necessita per convincerla a praticare ed accettarti come Cuckold. Mai darle fretta, sarebbe la mossa più sbagliata da fare. Si potrebbe anche iniziare semplicemente con qualche preliminare, per far vedere alla tua donna come si sente con un altro uomo.

Molti a questo punto ci chiederanno: e se non si convince?

Diciamo che se hai seguito i nostri consigli e sei stato dolce nello spiegare tutto, questo non dovrebbe accadere.

Ma purtroppo non tutte le donne accettano una cosa del genere e quindi la scelta poi sta a te.

La nuova moda: i selfie erotici

Si sente sempre più spesso parlare di selfie, ovvero gli autoscatti. Essi hanno un significato simbolico oltre che prettamente tecnologico.

Oggi vogliamo affrontare con voi il tema dei selfie erotici, inquadrandoli nel più ampio e generale contesto del significato dell’autoscatto.

Abbiamo già più volte sottolineato di quanto sia importante l’immagine al giorno di oggi; di come attraverso di essa diamo un senso alla nostra esistenza ed affermiamo la stessa.

La tecnologia inoltre ci permette oggi di fare facilmente autoscatti grazie alla funzione che hanno molti smartphone e tablet di vedere la propria immagine come verrebbe in foto e di scattare.

In principio era lo scatto automatico, quando si posava la macchina fotografica su un piano che riprendesse tutto, si metteva il timer alla stessa, e si aspettava che la macchina scattasse da sé. Erano non pochi gli svantaggi di questo marchingegno, soprattutto perché spesso le foto venivano leggermente inclinate, con troppa o poca luce.

Un selfie di una ragazza sexyDa lì si è passati direttamente all’autoscatto, prima con il cellulare simpaticamente rivolto al contrario, ed avendo poi la curiosità di come fosse venuta la foto dopo e poi, oggi, grazie alla nuova tecnologia, con l’obiettivo della fotocamere sia dietro che dinanzi.

Sono sempre più le persone, anche famose, che si fanno autoscatti per poi pubblicarli in rete; si tratta di un modo come un altro per testimoniare cosa si sta facendo, i luoghi visitati, un incontro romantico, ecc.

Una particolare tipologia di selfie è quello erotico, e non potrebbe essere diversamente poiché è molto più facile farsi un autoscatto se si è in pose sexy piuttosto che trovare una persona che lo faccia, a meno che non si tratti di un partner.

Attraverso i selfie erotici, l’uomo e la donna vogliono comunicare varie cose. Per esempio alcune persone tendono a postare i selfie erotici sui siti di incontri per farsi conoscere e per mostrare il loro lato sexy e sensuale. In altri casi invece è la stessa coppia che pubblica autoscatti della propria intimità, per conoscere nuove persone ed aprirsi ad esperienze sessuali particolari oppure per mostrarsi semplicemente.
Infatti farsi guardare in posizioni sensuali oltre a essere molto divertente, è anche di grande aiuto per contattare nuova gente.

I vari tipi di Selfie

Mostrare le proprie nudità, con una biancheria intima sexy, permette di farti contattare da migliaia di persone interessate a te.
Ma quanti tipi di selfie erotici è possibile trovare? Vediamone i principali tipi:

  1. Ci sono i selfie che potremmo definire erotismo soft. Essi di solito sono primi piani di persone, da cui però non si evince una peculiarità caratteriale né tantomeno trattasi di foto osé. Sono persone che pubblicano questi selfie per conoscere nuova gente in rete e di solito la ricerca è finalizzata non solo al puro sesso ma a qualcosa di più.
  2. Ci sono poi autoscatti abbastanza erotici; si vogliono mostrare parti del corpo notoriamente erogene (gambe, seno, pettorali, addominali) oppure tatuaggi significativi.
  3. Infine esistono i selfie che mostrano le nudità. Siamo ad un grado elevato di erotismo, corpi nudi, parti intime ben visibili, oppure coppie che si mostrano durante un atto sessuale.

E voi che selfie siete?